Non si accettano pagamenti PayPal

  • Perchè non accettiamo più pagamenti PayPal?

Purtroppo il nuovo sistema di risoluzione delle controversie di PayPal è, a nostro avviso, totalmente sbilanciato a favore dell'acquirente. Siamo persone serie, che lavorano con onestà e riteniamo che il Codice del Consumo italiano offra il giusto equilibrio di tutela ad entrambe le parti qualora nascano controversie od incomprensioni.

È accaduto in tutta la nostra storia un solo caso di controversia PayPal, ma ciò ci ha cagionato una perdita netta di oltre 490€.

Con PayPal è infatti possibile acquistare una lavasciuga -come ha fatto nel dicembre 2018 una signora della provincia di Milano- e quindi aprire un reclamo nei nostri confronti. Noi, come azienda, abbiamo sempre risposto puntualmente corroborando con evidenze le nostre tesi. Questa signora non lo ha mai fatto. Ciononostante PayPal ci ha obbligato a ritirare una lavasciuga usata per qualche settimana, danneggiata da una non corretta installazione, e rimborsare integralmente la persona in questione.

Questo è a nostro parere assolutamente inaccettabile.

Noi non possiamo fare altro che inserire a bilancio la perdita, prendere atto dell'impossibilità del proseguire il nostro rapporto commerciale con PayPal, e continuare il nostro lavoro con la serietà e l'onestà che da sempre ci contraddistinguono.

Torino, 11 Gennaio 2019